I lettori chiedono: Come Avere La Residenza In Italia?

Cosa bisogna fare per avere la residenza in Italia?

Per richiedere l’iscrizione di residenza il cittadino straniero deve presentarsi con la seguente documentazione: passaporto o carta d’identità (se appartenenti alla U.E.) validi. permesso di soggiorno/carta di soggiorno valido per un periodo che ne permetta la dimora abituale nel Comune.

Come ottenere la residenza in Italia per cittadini europei?

Per i cittadini appartenenti a uno stato membro dell’Unione europea che intendano soggiornare per un periodo superiore a 3 mesi sul territorio nazionale, è sufficiente richiedere il certificato di iscrizione anagrafica rilasciato dal comune di abituale dimora.

Cosa serve per fare la residenza per stranieri?

Un requisito necessario che il cittadino straniero deve avere per richiedere la residenza in Italia è, oltre ad avere la propria dimora abituale nel Comune presso il quale presenta istanza, essere in possesso di regolare permesso di soggiorno.

Come fare la residenza senza permesso di soggiorno?

1) Chi è in attesa del rinnovo del permesso di soggiorno può chiedere la residenza esibendo la fotocopia del permesso di soggiorno scaduto e la ricevuta postale attestante l’avvenuta richiesta di rinnovo entro i termini previsti dalla legge (entro 60 giorni dalla scadenza del permesso ).

You might be interested:  Maltempo Italia Quanto Durerà?

Come fare per avere la residenza in Croazia?

Per ottenere la Residenza Fiscale in Croazia è necessario risiedere in loco per almeno 6 mesi ed un giorno l’anno anche non continuativi, inoltre è necessario avere un alloggio in affitto con contratto a lungo termine e regolare, di almeno 12 mesi.

Come fare prima residenza?

Per fare l’iscrizione anagrafica bisogna presentare regolare domanda all’ufficio Anagrafe del Comune di dimora. È necessario, quindi, essere in possesso di un passaporto o di un titolo di viaggio in corso di validità e di un permesso di soggiorno.

Come fare la residenza a Roma per stranieri?

Per presentare la richiesta è necessario: 1) essere in possesso di regolare permesso di soggiorno; 2) utilizzare il modello unico ministeriale di dichiarazione anagrafica (dichiarazione di residenza ) scaricabile sul sito del Comune di Roma Capitale al seguente indirizzo www.comune. roma.it.

Come fare per avere la residenza senza avere una casa?

L’iscrizione alla anagrafe comunale è un diritto soggettivo Il nostro ordinamento prevede infatti la possibilità per la persona senza dimora di: stabilire la residenza nel luogo del proprio domicilio ovvero nel Comune in cui la persona vive di fatto e, in mancanza di questo, nel Comune di nascita (DPR.

Come assumere uno straniero senza permesso di soggiorno?

Il nulla osta al lavoro è l’atto amministrativo con cui lo Sportello Unico per l’Immigrazione (SUI) presso la prefettura, autorizza il datore di lavoro, che ne fa richiesta, ad assumere un lavoratore straniero residente all’estero.

Quando viene negata la residenza?

Se il cittadino non vive abitualmente nella residenza indicata al Comune, l’ufficiale dell’anagrafe può rifiutare la richiesta di trasferimento della residenza. Contro il provvedimento si può fare ricorso al prefetto entro 30 giorni.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *