LA FOTO 

                                                                        
                                       

                                                                      COMPAGNI DI UN PEZZO DI VITA
       

Quannu Caccuri era ‘nu paise

Chjiunu re gente e senza case chiuse,

cum’era bellu, cumu era accogliente,

chi belle rughe, quanta brava gente!

 

Mentre c’erari ancora  la Pullara  ,

ciucciari, zappaturi, pecurari,

furgiari, marrurasci e quararari,

già azati, se mintianu a fatigare.

             (Peppino Marino)

 

     Oggi vi presento questo collage nel quale c'è molto dei miei settant'anni e tanta brava gente che ho conosciuto e che mi ha dato tanto, sia dal punto di vista umano che culturale. Un grazie a tutti loro.