/

       Notizie e commenti

Mercoledì 22 Maggio 2019

Per l'archivio degli anni precedenti clicca sul globo 
 
Scrivi al sito          

                                                                
                           

          NOTIZIE 



IL PRESIDENTE MESORACA CHIUDE IL CORSO DI STORIA DELL'UPMED

     Il FATTO 

CHIEDO SCUSA PER ESSERE UN PRIVILEGIATO 

E TUTTO CIO' CHE FARETE AD UNO DEI MIEI FRATELLI LO FARETE A ME (MATTEO 25,40)

                                                                 IL FATTO  


       CHIEDO SCUSA PER ESSERE UN PRIVILEGIATO

   Quando qualche tempo fa qualche politico a cinque stalle prometteva il taglio delle pensioni d'oro, vi confesso che, quasi ci credevo e, pur essendo da sempre contrario al taglio di diritti acquisiti che è sempre pericoloso in quanto una volta partiti con questa discutibile pratica non si sa dove si arriva, pensavo che tutto sommato, qualche sforbiciata la si poteva anche accettare. Non sapevo di essere anch'io titolare di una pensione d'oro, la favolosa pensione di un maestro di scuola e di appartenere alla categoria di lavoratori meglio pagati nell'intero pianeta perciò è giusto, che dopo i tre euro e passa al mese che mi trattengono per il contributo di solidarietà per la quota cento,  il prossimo mese di giugno diano un altro ritocchino ai miei privilegi e a quelli dei miei  privilegiati colleghi. Grazie, sgoverno giallo-verde. 


 E TUTTO CIO' CHE FARETE AD UNO DEI MIEI FRATELLI LO FARETE A ME (MATTEO 25,40)

 



E chiese al vecchio "dammi il pane
Ho poco tempo e troppa fame"
E chiese al vecchio "dammi il vino
Ho sete e sono un assassino"

Gli occhi dischiuse il vecchio al giorno
Non si guardò neppure intorno
Ma versò il vino e spezzò il pane
Per chi diceva "ho sete, ho fame

    Fabrizio De Andrè

 

                                                     

 

                                   ULTIME NOTIZIE  

06/05/2O19                           

            IL PRESIDENTE MESORACA CHIUDE IL CORSO DI STORIA DELL'UPMED

       Domani, 7 maggio alle ore 10,30, presso l’Istituto Donegani di Crotone il prof. Maurizio Mesoraca, presidente dell’Università popolare del Mediterraneo, chiuderà il Corso di storia, archeologia e storia dell’arte dell’anno accademico 208/19 con una lezione su “Fascismo ieri e oggi”, un tema di grande attualità e interesse per concludere un corso di lezioni altrettanto interessante che si rinnova di anno in anno da oltre un decennio tenuto da professori e storici locali.
    Il presidente Mesoraca è reduce dalla presentazione, a Vietri sul Mare, del suo ultimo pregevole saggio su “Diego Tajani: un cambiamento atteso un secolo e i nodi irrisolti dell’Italia”, un libro che tutti dovrebbero leggere, così come tutti dovrebbero seguire la lezione di domani, anche perché è prevista la possibilità di interloquire con docente sull’argomento e sui contenuti dell’importante lezione.     

                                                         La pagina è aperta ai contributi dei visitatori -  Contribuite a crearla giorno per giorno. 
                                                           Per inviare il vostro contributo cliccate sulla busta
    

                                                                                                                             

 

2

3    

Hista

-

*/*/