Notizie e commenti 
Mercoledì 20 giugno 2018

Per l'archivio degli anni precedenti clicca sul globo 
 
Scrivi al sito          

                                                                
                           

                                       NOTIZIE 
    

 Il CalabrOne e l'UPMED al Vurdoj per promuovere la cultura

     Il FATTO     
       
       

Un prezioso strumento per i lingusti calabresi

Una fiaba di Grazia Fasanella alla Kid's Fest

I

  


   





 

             


                                  IL FATTO  

                 Un prezioso strumento per i linguisti calabresi

  Per gli amanti delle nostre stupende lingue locali calabresi segnalo questo pregevole volumetto del prof. Michele De Luca allegato all'ultimo numero de La Radice, periodico dell'omonima associazione culturale badolatese che annovera tra i suoi fondatori e dirigenti il carissimo amico prof. Vincenzo Squillacioti e della quale mi onoro di essere socio. 
  
Questa grammatica e sintassi del glottologo di origini calabresi si rivela un preziosissimo strumento per imparare a scrivere i dialetti calabresi, cosa che facciamo poco e, spesso, male, affinché questo incommensurabile patrimonio attraverso il quale, come e forse più delle lingue "nobili" nel corso dei secoli sono state veicolate notizie storiche, geografiche, tradizioni, folklore, canti del popolo, ovvero le colonne sonore della vita dei calabresi, aspetti importanti della società contadina, tecniche colturali, di conservazione degli alimenti e tanto altro ancora. Un grazie di cuore agli amici di La Radice che si sono resi promotori di un'operazione culturale davvero di notevole livello. 

                               
     
                         Una fiaba di Grazia Fasanella alla Kid's Fest 

  La Kid's Fest di domenica scorsa nel centro storico di Caccuri, è stata l'occasione per assistere alla rappresentazione di una interessante fiaba di Grazia Fasanella, un'autrice cosentina, che oltre a scrivere, interpreta e dirige i suoi lavori. In quest'occasione si è avvalsa della collaborazione di un gruppo di anziani di un centro sociale che si sono calati nei panni di alcuni maghi con la maestria di attotri consumati. Di seguito un breve video dell'avvenimento



                                   ULTIME NOTIZIE  


16/06/2018

                Il CalabrOne e l'UPMED al Vurdoj per promuovere la cultura
                 La Giornata della Conoscenza nel decennale del periodico

   Domenica 24 giugno, presso la Grancia del Vurdoj, in occasione del decennale della pubblicazione del primo numero del CalabrOne, l'editore Gianni De Simone, titolare della PubliGrfaic, organizza  "Una giornata dedicata alla conoscenza per la promozione e valorizzazione del territorio calabrese attraverso le attività culturali." Nell'occasione sarà presentato il 2° Quaderno dell'UPMED  su "12 Personaggi  ed eventi di Calabria" edito dalla stessa PubliGrafic. Seguirà poi un interessante dibattito sulla valorizzazione dei personaggi illustri e dei siti storico - archeologici diffusi sul nostro territoriuo. Sono previsti anche intermezzi musicali ed esposizioni dii opere d'arte. 
   Il decennale del CalabrOne coincide con quello dell'Università Popolare del Mediterraneo, due formidabili strumenti, il periodico di Gianni De Simone e l'associazione culturale di Maurizio Mesoraca, di promozione della nostra cultura, dei nostri valori e delle nostre risorse umane, architettoniche, monumentali, paesaggistiche,
demo - etno - antropologiche. 

                                                         La pagina è aperta ai contributi dei visitatori -  Contribuite a crearla giorno per giorno. 
                                                           Per inviare il vostro contributo cliccate sulla busta
    

                                                                                                                             

 

2

3    

Hista